Distillati

 

Ron Zacapa XO
Solera Gran Reserva Especial, Guatemala 


Il rum Zacapa XO è invecchiato in botti di rovere che hanno precedentemente ospitato robusti Bourbon, delicati Sherry e pregiati vini Pedro Ximenez. L'ultima fase dell'invecchiamento avviene in barili di Cognac Francese che conferiscono al prodotto personalità e finezza aromatica. Zacapa XO è ottenuto da una combinazione dei più pregiati rum invecchiati fino a 25 anni, per una perfetta armonia tra complessità e gusto.

Note di Gusto:Di grande struttura, profondo, capolavoro di equilibrio ed armonia. Intenso e morbido, con un'ampia gamma di note di legno, frutta matura, spezie, cacao amaro e sentori di mandorle e vaniglia. Finale nobile, pieno di emozioni da scoprire lentamente.

 

 

 

 

Ron Zacapa 23
Solera Gran Reserva, Guatemala 

Distillato dal puro succo di canna da zucchero, invecchiato con il Sistema Solera in botti di rovere che hanno precedentemente ospitato Bourbon whisky, Sherry e vini Pedro Ximenez, Zacapa 23 è ottenuto da una combinazione di rum invecchiati fino a 23 anni.

Note di Gusto:
Dalla grande struttura aromatica, denso e complesso, con sentori di frutta esotica, frutta matura, fichi secchi e crema, con una leggera sensazione speziata. Avvolge il palato con nobili sentori di sherry e legno, con finale elegante ed evocativo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ron Diplomatico 
Reserva Esclusiva, Venezuela

Il Ron Diplomático è composto da un blend di tipologie di Rum completamente differenti, dalla materia prima alla fermentazione e, ovviamente, alla distillazione. Vengono utilizzate infatti diverse varietà di canna: la Venezuela, la Central Romana e la Canal Point. Il raccolto viene eseguito prima della stagione caraibica, da Novembre a Marzo. Una caratteristica spiccata del prodotto è che, dal succo estratto, vengono prodotte sia melassa che concentrato di puro succo di canna. Questi due derivati vengono poi sottoposti a due differenti tipi di fermentazione:  la melassa ne subisce una breve, di 18 ore, in vasche da 100.000 litri con l’intento di massimizzare la produzione di alcol. Il succo di canna concentrato subisce invece una fermentazione più lunga di 48 ore, procedimento più lento con l’intento di concentrare aromi e profumi caratteristici che confluiranno poi nel distillato.
Altra caratteristica importante del Ron Diplomático è  nella distillazione che viene effettuata in un duplice modo: il concentrato di succo di canna da zucchero, dopo la fermentazione di cui prima, viene dapprima distillato in colonna e in seguito nei Pot Still canadesi ereditati dalla Seagram’s; il fermentato di melasse, viene invece distillato nelle colonne Barbet, francesi, adatte ad ottenere ron leggeri mantenendo comunque aromi e sapori ben definiti.
Il prodotto finale, il Ron Diplomatico, assume quindi una composizione diversa a seconda della tipologia di imbottigliamento.
Il prodotto in esame oggi, costituisce il top della produzione dell’azienda ad eccezione dell’espressione Ambassador, ed è composto da un blend di oltre 60 rum diversi, di cui l’80% è heavy rum, ottenuto dal Pot Still e solo il 20% da alambicco a colonna.
L’invecchiamento è di 12 anni. E’ opportuno dire che anche le etichette più giovani Reserva ed Anejo hanno almeno il 50% di rum Pot Still nel blend. Non viene aggiunto nulla, se non del caramello in piccola quantità. L’acqua impiegata nella distillazione, è quella pura delle Ande, ricavata da pozzi scavati a 50-60 metri di profondità.

All'esame visivo risulta color Ambra scura con riflessi dorati, all'olfatto si percepisce una delicata vaniglia in primis, un tocco di resina, un piacevole sentore di crostata alla frutta, si evolve con cacao e succo d’arancia. Completa il tutto un piacevole sentore di cannella misto a noci. In bocca si percepisce un sentore di caramello, leggermente accennato, piacevole sentore legnoso ed anche un tocco di vaniglia. Procedendo nell’assaggio, è possibile scorgere ulteriori sapori, mai contrastanti, come quello di banane cotte, succo d’arancia e  non manca il ritorno delle noci. E’ possibile scorgere anche nocciole. Un retrogusto di delizioso cioccolato fondente misto a noce moscata e zucchero di canna  rende questo rum estremamente elegante! Lungo e piacevole. Zucchero di canna e caramello con una piacevole persistenza delle noci e delle nocciole! 

 

 

 

 

Santa Teresa 1796
Ron Antiguo de Solera, Venezuela

Fondata nel 1796 dal Conte di Tovar y Blanco , spagnolo, l’Hacienda è oggi di proprietà della famiglia Vollmer, e sorge a El Consejo, Contea Revenga nello Stato di Aragua, a circa 80 km dalla capitale Caracas. Il progenitore, Gustav Julius Vollmer, arriva in Venezuela dalla  città di Amburgo, Germania, nel 1826, in  cerca di fortuna e avvia il processo che avrebbe reso grande Santa Teresa. La modernizzazione della regione, e l’arrivo del treno, consentono un rapido sviluppo dell’attività, inizialmente convertita in coltivazione di canna da zucchero.
In seguito all’acquisto di alambicchi da Francia e Germania, diviene una vera e propria distilleria e, fino al dopoguerra, rimane l’unica del Venezuela. Per i primi 200 anni di onorata attività, nel 1996, viene prodotto uno splendido Rum: il Santa Teresa 1796, Ron Antiguo de Solera. L’uso del metodo Solera è quindi rimarcato, giustamente, anche nell’etichetta. Tale metodo, decisamente affascinante, consente una produzione di elevata qualità regalando un aroma sontuoso e un gusto decisamente complesso. Già noto, come ho detto prima, per la realizzazione degli Sherry, è anche ampiamente usato nella produzione dei migliori brandy spagnoli. Consiste nell’utilizzo di più botti definite “Criadera” e “Solera”. Le botti vengono disposte su più file sovrapposte e il riempimento inizia da quelle superiori. Dopo un anno, una parte del contenuto viene travasato nelle botti che si trovavano al livello inferiore, e quelle superiori vengono riempite con il nuovo rum. Il procedimento viene ripetuto di anno in anno, in base al numero di anni scelti per l’invecchiamento; in tale maniera il distillato che si trova nelle botti alla base, pronto per il consumo, risulta composto da annate diverse, e di anno in anno si arricchisce di particolari sapori. Nel caso specifico del Santa Teresa, vengono usate quattro file di botti francesi Limousine, e il prodotto finale è composto da un blend di rum con un invecchiamento compreso tra i 4 e i 35 anni. Non sono specificati gli anni di invecchiamento sull’ etichetta in quanto, in virtù del metodo Solera, il Rum sarà composto da diverse annate e quindi indicare un’età precisa potrebbe essere fuorviante;  è possibile però indicare l’invecchiamento medio, pratica adottata da altri produttori. E’ un prodotto estremamente elegante e, inoltre, facilmente reperibile. Enoteche specializzate, rivenditori online e ad anche diversi ipermercati ospitati in centri commerciali,raramente ne sono sprovvisti.E’ indubbiamente ottimo poter trovare un prodotto così pregiato ad un prezzo accessibile e in grande quantità. Provai questo Rum diversi anni fa, mentre ero alla ricerca di un prodotto insolito e autentico sia per storia che per gusto! Fu amore a prima vista! Tuttora è, tra tutti, quello che cerco di non far mai mancare nella mia piccola selezione privata.  

All'esame visivo risulta color Ambra scura. Colore pieno con riflessi ramati, potrei dire, un colore di miele caldo, all'olfatto si percepisce in principio morbido miele misto a caramello, in seguito note di mele verdi e un tocco di banana matura. Una distinta nota di vaniglia e toffee, in bocca ad un primo sorso, è impossibile non scorgere il sentore di caramello e quell’essenza  di legno tipica dei distillati a lungo invecchiati in botte (si parla di una media di 25 anni eh!). Mentre il Rum attraversa il palato, è possibile scorgere ulteriori sapori, mai contrastanti, come quello di ciliegie, vaniglia e miele. Un retrogusto di  cioccolato fondente. Mediamente lungo e dolce, restano la vaniglia, il cioccolato e un delicato sapore “legnoso”. Adorabile!

 

 

 

 

 

Don Papa
Rum, Filippine

Ispirato dalla storia di uno degli eroi celebrati della rivoluzione filippina: Dionisio Magbuelas, meglio conosciuto localmente come "Papa" Isio. Inizialmente un caporeparto in una piantagione di zucchero, Papa Isio - guaritore, sciamano, veggente, ribelle, e il leader di un gruppo di babaylanes - ha giocato un ruolo fondamentale durante il tardo 19 ° secolo Philippine Revolution. Lo spirito di Papa Isio e la leadership ha giocato un ruolo fondamentale nel liberare Negros dal dominio spagnolo, portando in definitiva l'indipendenza per il suo amato paese.   Rum Don Papa incarna lo spirito d'indipendenza del Papa Isio, irriverenza e senso di giustizia. Distillato da alcune tra le migliori canne da zucchero del mondo, Don Papa viene affinato 7 anni in botti di rovere ai piedi del Monte Kanlaon prima di essere miscelato alla perfezione.   Negros Occidental è ed è sempre stata la capitale dello zucchero delle Filippine. Grazie alla perfetta combinazione di clima, geografia e il ricco suolo vulcanico dell'isola, Negros è ideale per la produzione di canna da zucchero. Leggero e fruttato al naso, liscio e delicato al palato, color ambra, Don Papa ha un finale lungo e ricco di sapori, vaniglia, miele e frutta candita.

 

 

 

 
 

OBAN
Whisky, Scozia

 
La distilleria fu costruita nel 1794 in un villaggio di pescatori dalla famiglia Stevenson che fu artefice anche della trasformazione vera e propria del villaggio in città. La distilleria si trova sul mare, a ridosso della scogliera nel centro della città. Il porto di Oban fu particolarmente importante per le linee con le Americhe sia per l’emigrazione degli scozzesi sia per i carichi di whisky e lana. La distilleria utilizza l’acqua proveniente dal Loch Gleann a’Bhearraidh. Il whisky Oban è considerato l’anello di congiunzione tra i whisky Speyside e i whisky delle Isole avendo le migliori caratteristiche di entrambe le regioni. L' Oban ha un colore dorato ed un aroma dolce di vaniglia e miele ma anche speziato con sentori di torba. Sul finale l' Oban ha un retrogusto fresco, persistente, leggermente sapido.

 

 

 

 

 

 

  

Roccanivo - Berta
Grappa Invecchiata di Barbera, Mombaruzzo (AT)

 Profumo complesso, delicato, avvolgente, con grande personalità. Fra le molteplici sensazioni avvertite spiccano la ciliegia marasca, i piccoli frutti di bosco, il cioccolato, la vaniglia.

Sapore ricco ed avvolgente e delicato. Di grande armonia e persistenza.

 

 

 

 

 

 

Sarpa di Poli
Grappa Classica Giovane, Bassano del Grappa


Vinaccia di Merlot e Cabernet
Aroma: Erbaceo fresco, menta, rosa, geranio
Gusto: Rustico, virile, sincero e generoso

 

 

 

 

 

 

 

Sarpa Barrique di Poli
Grappa Elevata 4 anni in Barrique di Rovere, Bassano del Grappa



Vinaccia di Merlot e Cabernet
Aroma: Frutta esotica, cedro, liquirizia, vaniglia
Gusto Complesso, articolato, avvolgente

 

 

 

 

 

 

Po' di Poli
Grappa Aromativa, Bassano del Grappa


Vinaccia di Moscato Fior d’Arancio, Moscato Bianco
Aroma di Frutta (agrumi), fiori d'arancio
Gusto Morbido, ampio e saporito

 

 

 

 

 

 

Bassano Classica di Poli
Grappa Giovane, Bassano del Grappa



Vinaccia da cuvée di vitigni tipici della zona 
Aroma Fruttato (mela cotogna), prugna secca
Gusto Armonico, elegante e vivace

 

 

 

 

 

 

Bassano 24 Carati di Poli
Grappa Elevata 2 anni in Carati di Rovere, Bassano del Grappa



Vinaccia da cuvée di vitigni tipici della zona
Aroma Ampio di legno tostato, liquirizia e caffè
Gusto Complesso, ben strutturato, con retrogusto di vaniglia e cacao